giovedì 11 aprile 2013

Caro collega workaholic





Caro collega che scrivi email la sera tardi o il sabato, spero davvero che ti paghino molto bene perché sennò proprio non capisco chi te lo faccia fare, di pensare a cose di lavoro mentre gli altri riposano o si divertono. Premesso che chiunque è libero di passare il proprio tempo come meglio preferisce, e senza considerare che in altri paesi chi lavora oltre il normale orario è visto come uno che o perde tempo o non è all'altezza dei compiti che gli sono assegnati, io se fossi in te mi terrei i messaggi nelle bozze e li invierei con calma il mattino dopo, o il lunedì, perché tanto prima di quel momento non li leggo... Ma l'orario c'è scritto, e detto sinceramente ci fai un po' la figura dello sfigato.

5 commenti:

  1. Noooo!IO mando le mando le mail alle ore più disperate e disparate!
    Perchè? Perchè così 3 pomeriggi a settimana li posso passare con il pupo: non ho cartellino, devo essere nelle scadenze: però di sabato sera o di domenica, no mi rifiuto!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ok ma tu ottimizzi il tuo tempo e passi 3 pomeriggi a settimana come ti pare... Le persone a cui mi riferisco io arrivano in ufficio prima degli altri e vanno via dopo, iniziando a mandare email dal treno mentre stanno per arrivare. No ovviamente non parlo di chi semplicemente si organizza diversamente, ma di chi davvero non sembra avere niente di meglio da fare, e se posso dirla tutta mandando email a orari inconsueti vuole anche farti notare che mentre tu fai altro lui sta ancora lavorando.

      Elimina
    2. C'è chi arriva anche a posticipare in outlook l'invio delle mail a orari assurdi per far sembrare di lavorare fino a tardi...

      Elimina
    3. mi stai facendo pensare ad un prof con cui una volta lavoravo (e con cui ho smesso di lavorare perchè ci faceva fare orari fuori da ogni grazia di dio e lavorare come se solo quello contasse!!!)

      Elimina
    4. allora non sono io la malfidata, è vero che c'è chi lo fa apposta!!!

      Elimina

Le discussioni mi piacciono: dimmi come la pensi. I commenti anonimi però non sono accettati.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Post più popolari