giovedì 11 aprile 2013

Caro collega workaholic





Caro collega che scrivi email la sera tardi o il sabato, spero davvero che ti paghino molto bene perché sennò proprio non capisco chi te lo faccia fare, di pensare a cose di lavoro mentre gli altri riposano o si divertono. Premesso che chiunque è libero di passare il proprio tempo come meglio preferisce, e senza considerare che in altri paesi chi lavora oltre il normale orario è visto come uno che o perde tempo o non è all'altezza dei compiti che gli sono assegnati, io se fossi in te mi terrei i messaggi nelle bozze e li invierei con calma il mattino dopo, o il lunedì, perché tanto prima di quel momento non li leggo... Ma l'orario c'è scritto, e detto sinceramente ci fai un po' la figura dello sfigato.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Post più popolari