mercoledì 23 gennaio 2013

Influenza




Quando ero giovane, non mi ammalavo mai. Le mie compagne di scuola passavano settimane a letto coccolate dalle loro mamme mentre a me toccava sempre andare, anche quando la classe era decimata io non avevo nessuna scusa per restare a casa. Le invidiavo molto, mi sarebbe piaciuto un periodo di pausa, di riposo. Saró stata 20 anni senza prendere un'influenza, persino quando la prendeva mio marito, io sembravo essere immune.
Le cose sono cambiate da quando ho i bambini. Saranno le bave e i moccioli, fatto sta che da 4 anni a questa parte non me ne perdo una e questo avviene sempre contemporaneamente a loro. E essere ammalati tutti insieme appassionatamente, non é proprio il massimo. Cercare di riposare con uno che ti tira il naso e contemporaneamente ti infila il dito in un orecchio, e l'altro che gioca con Saetta e Cricketto sulla tua schiena, cambiare pannolini e somministrare paracetamolo con la testa che ti scoppia... Insomma, é proprio un'ingiustizia!

- Posted using BlogPress from my iPad

12 commenti:

  1. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  2. Volevo dire, te la sei voluta visto che ti rifiuti di prendere l'Oscillococcinum. Mo' vedi e convertiti.

    Piena solidarietá, comunque. Penso che sia l'effetto 'dita bavose ficcate a forza nelle narici'. :)
    Buona guarigione!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si certo se lo avessi preso invece che durarmi una settimana mi sarebbe durata solo 7 giorni :- D

      Elimina
  3. Ricordo ancora un paio di giorni a casa con problemi di stomaco. Mia figlia mi saltellava intorno per giocare mentre io avrei voluto solo chiudermi in una stanza al buio tutto rannicchiato.
    Mi guardava con quegli occhioni non riuscendo a capire la situazione come se fossi improvvisamente diventato un genitore insensibile :(

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si ma anche quando sono più grandi, a parole capiscono, ma poi ti chiamano in continuazione. Per fortuna ci vengono in soccorso i DVD...

      Elimina
  4. Anche noi siamo messi così.. Hai tutta la mia solidarietà. Il mio mantra in questi giorni è "non può piovere per sempre". Buona guarigione.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie, in realtà la cosa peggiore è dover andare dal medico x il certificato dell'inps

      Elimina
  5. :( povera.... però dai.... c'è tempo per un sacco di coccole!!!! ;)

    RispondiElimina
  6. Anche io ho fatto anni così, un raffreddore ogni quindici giorni per tutto l'inverno. Ma poi i bambini crescono e si rinforzano, i raffreddori si diradano e va meglio. Coraggio!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. noi abbiamo avuto un anno terribile quando il cucciolo ha iniziato il nido, il piccolo invece sembra ammalarsi di meno. in generale abbiamo 1 settimana l'anno in cui siamo tutti malati per il resto va abbastanza liscia. ma è vero, crescendo si rinforzano infatti il grande da qualche anno a questa parte sta male davvero 1 giorno l'anno. il problema è però che loro si fanno un giorno di febbre e poi tornano pimpanti, quando prende a noi non basta una settimana per tornare in forze!

      Elimina
    2. Di più, a volte i bambini riescono anche a saltare e ballare con la febbre!

      Elimina
  7. Quality articles is the secret to be a focus for the users
    to pay a quick visit the web site, that's what this website is providing.

    Look at my web page: cash advances from

    RispondiElimina

Le discussioni mi piacciono: dimmi come la pensi. I commenti anonimi però non sono accettati.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Post più popolari