venerdì 15 giugno 2012

Affidabile al 100%

Avrei dovuto scrivere questo post già da qualche giorno ma per vari motivi ho rimandato. BABBOnline mi ha fregiata del premio "BLOG AFFIDABILE AL 100%" ed io mi sono sentita davvero onorata e lo ringrazio infinitamente. Il punto è che il premio prevede una specie di catena di Sant'Antonio, e a me le catene di Sant'Antonio non sono mai piaciute. Certo in questo caso nessuno mi ha minacciata delle peggiori sciagure se non avessi proseguito, nè mi è stato intimato che i miei desideri non si sarebbero mai realizzati, ma anzi lo scopo del "gioco" è carino: far conoscere blog italiani interessanti e scritti con passione, ma che sono poco noti al grande pubblico. In pratica l'iniziativa consiste, una volta ricevuto il premio, nel segnalare 5 siti/blog che a mio giudizio sono meritevoli di menzione. Non è stato facile scegliere i 5 blog, che sono citati in fondo. Ho molti blog "preferiti" ma penso che per lo spirito di questa iniziativa sia corretto citare quelli più personali e sinceri, e lasciare da parte quelli di informazione o divulgazione che anche leggo spesso ma hanno già un grosso pubblico e sono ben conosciuti.

Nel post poi bisogna anche spiegare perchè e quando ho deciso di aprire il blog. Dunque, ho deciso di aprire il blog in un momento della mia vita in cui pensavo che la mia carriera di scienziata, appena iniziata, sarebbe finita miseramente a causa di una maternità e di una società che premia poco lo studio, le competenze, la ricerca scientifica e... ostacola le mamme. Insomma mi sembrava che il binomio mamma-fisico mi condannasse alla disoccupazione e al precariato eterno. E questo mi faceva tanta rabbia, pensavo di non meritarlo! Il blog poi si è andato delineando come diario della mia esperienza di mamma, una mamma molto razionale che non dimentica la sua vocazione scientifica nemmeno quando deve preparare il pranzo ai suoi figli, o portarli al parco giochi. Potete chiamarla deformazione professionale, non mi offendo! Siccome la divulgazione mi appassiona molto, ho pensato che conciliare la mia esperienza di mamma e la mia mentalità scientifica per approfondire certi argomenti e proporli anche ad altre persone nella rete sarebbe stato stimolante. E infatti le soddisfazioni ci sono state, così come la curiosità e l'opportunità di continuare a ragionare. Per questo ringrazio tutti quelli che hanno commentato su questo blog. 
Ed eccomi qui, con un secondo figlio e un lavoro che sorprendentemente si è rivelato essermi congeniale. Sono passati 2 anni e 2 mesi dal primo, incazzatissimo, post.

Nel regolamento del premio si diceva di scrivere "brevemente", ma io sono una chiacchierona e la sintesi non è il mio forte ;-).

Bando alle ciance però, ora scriverò i 5 blog da me prescelti:

"Dichiaro che i blog seguenti da me scelti rispettano le 5 regole del Premio "Il Blog Affidabile" disponibili a questa pagina http://www.gliaffidabili.it/a/altro/il-premio-il-blog-affidabile . Sono pertanto una risorsa utile per gli utenti della Rete e meritevoli di essere conosciuti da un pubblico più ampio".

http://lekemate.blogspot.it/

http://babbonline.blogspot.it/

http://mammapig.blogspot.it/

http://doppialinea.blogspot.com/

http://ninacerca.blogspot.it/

PS: Ho ri-premiato BABBOnline, spero di non aver infranto nessuna regola...

3 commenti:

  1. Grazie mille!!!Mi fa molto piacere ricevere questo premio! Un abbraccio, MammaPig

    RispondiElimina
  2. Grazie per il premio anche da parte nostra.

    RispondiElimina
  3. Volevo di nuovo ringraziarti e segnalarti che ti ho di nuovo conferito l'onoreficenza! D'altronde il tuo è il primo blog in lista del quale leggo gli aggiornamenti. Ecco il mio post: http://doppialinea.blogspot.it/2012/07/100-affidabile.html

    Airin di Doppia Linea

    RispondiElimina

Le discussioni mi piacciono: dimmi come la pensi. I commenti anonimi però non sono accettati.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Post più popolari