venerdì 10 febbraio 2012

Il Bluetooth e la Wi-Fi

Da un paio di giorni gira su Facebook questa immagine, chi la condivide pensa che sia simpatica e spiritosa, immagino. Io la trovo di un sessismo e di un bigotto incredibili. Non fa che ricalcare il vecchio (ma evidentemente ancora attualissimo) stereotipo che l'uomo è infedele per natura, che se cerca anche altre avventure che ci vuoi fare, è fatto così; la donna invece si guarda bene intorno ma alla fine sceglie un solo uomo, ma non perchè sta bene con lui e viceversa, no, lei lo sceglie perchè "è il più potente", perchè la donna ha bisogno di protezione, e magari anche di essere mantenuta economicamente. La cosa che mi preoccupa è che anche un'amica attenta alle tematiche di genere lo abbia condiviso. Questo stereotipo e talmente radicato nella nostra cultura che nemmeno ci si rende conto che una battutina del genere è sessista ed offensiva. Un rapporto di coppia "alla pari" è qualcosa che ancora stenta a far parte della nostra quotidianità.

3 commenti:

  1. Cosmic, ma sei sicura che non si riferisca alla potenza sessuale? Perché io di primo acchito l'ho interpretata così... e infatti mi ha fatto ridere. Come dire che le donne sanno scegliere :D
    (Poi è uno stereotipo lo stesso, ma almeno non della donna debole)

    RispondiElimina
  2. Senz'altro l'allusione sessuale c'è... Ma comunque la metti è sessista. E non mi piace questa teoria che l'uomo è "cacciatore" e infedele e la donna no.

    RispondiElimina
  3. Ridere e sdrammatizzare va sempre bene ma ci sono tante cose di cui ridere e tanti modi per farlo. Le barzellette invece da che mondo è mondo si sono sempre basate solo sugli stereotipi. E oggi Facebook è il regno della barzelletta. La facilità di condivisione sui social network amplifica l'uso della burletta a tutti i costi. A volte si riesce a strappare un sorriso ai forzati delle freddure, ma in tutti i casi il prezzo da pagare per chi scrive e per chi legge è comunque un cervello più pigro.

    RispondiElimina

Le discussioni mi piacciono: dimmi come la pensi. I commenti anonimi però non sono accettati.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Post più popolari