martedì 16 novembre 2010

Un treno lungo lungo

A proposito di progressi, la prima canzone che il mio cucciolo mi ha insegnato, ossia la prima che mi ha cantato e di cui ho capito quasi completamente le parole pur non conoscendola, è stata questa:

Ecco un treno lungo lungo
che attraversa la città.
Lo vedete, lo sentite
ecco il treno eccolo là.
E quando passa il treno sotto la galleria
o mamma mia non si vede più.

In realtà lui mi ha detto "Ecco teno gungo gungo tattaessa acittà" più altre cose che non ho capito, e poi ha gridato "Oh mammamiaaaa!". Quindi ho cercato in rete e fra le tante versioni di questa canzone, questa mi è sembrata la più simile rispetto a quella che canta lui. Sembrerà sciocco, ma capire da un bimbo di 2 anni la frase "Ecco un treno lungo lungo che attraversa la città", senza sapere in anticipo a cosa si riferisse, a me è sembrata una grande conquista e mi sono molto emozionata!

3 commenti:

  1. che mi hai ricordato legendo questo post...mamma mia...ecco ora piango...mi ricordo quando lavoravo all'asilo e usavamo quella canzoncina per far andare i bimbi in bagno a lavare le mani o i dentini e loro facevano il trenino.....grazie cucciolo per aver cantato questa canzoncina che mi ha risvegliato dolci ricordi!!!

    RispondiElimina

Le discussioni mi piacciono: dimmi come la pensi. I commenti anonimi però non sono accettati.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Post più popolari