mercoledì 27 ottobre 2010

Proprio ieri...

... andando a prendere il mio cucciolo all'asilo, l'educatrice mi racconta le parti salienti della giornata: cosa ha mangiato, quanto ha dormito, quante volte ha fatto cacca, e come ha giocato... si è rivolta a lui dicendogli: "racconta a mamma, cosa hai fatto oggi? hai giocato con le... bambole e le pentoline!". Dice che gli piace far finta di preparare da mangiare ed offrire questa pappa immaginaria alle educatrici e alle bambole. Del resto, lo fa anche a casa con noi. Non ha bambole vere e proprie ma Lala dei Teletubbies, Topolino alto quasi quanto lui, Woody di Toy Story, orsetti vari. Non avrei neanche fatto troppo caso a quel racconto se non si fosse tanto parlato in questi giorni, tramite il blogstorming, di giochi maschili/femminili e di come ci poniamo noi di fronte a questi. Mi è anche venuto in mente un post che ho letto nel blog: http://congedoparentale.blogspot.com/.
Ho pensato, almeno nel nostro asilo siamo come in Svezia!

5 commenti:

  1. Anche in quello dove va mia figlia.
    La sua passione sono le macchinine e i camion.
    E a noi va benissimo così!!

    RispondiElimina
  2. Anche da noi viaggia così.
    Speriamo che rimangano così "versatili" anche da grandi sia i maschi che le femmine.

    RispondiElimina
  3. Vedrai che diventerà un papà splendido al quale Vissani farà un baffo (e tu sarai CosmicGrandmother...)

    RispondiElimina
  4. bè se impara dal suo, di papà, ne sono sicura! quando ci si mette prepara certi manicaretti...
    ;-)

    RispondiElimina
  5. Choncordo...farà lo chef...o almeno saprà cucinare benissssimo!

    RispondiElimina

Le discussioni mi piacciono: dimmi come la pensi. I commenti anonimi però non sono accettati.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Post più popolari